Formula 1

I risultati relativi alle scommesse sulla Formula 1 sono sempre quelli pubblicati subito dopo il termine della gara. Decisioni successive da parte degli ufficiali di gara o dalla FIA non saranno considerate. Una gara di Formula 1 sarà considerata nulla nel caso di cancellazione o se interrotta e non terminata entro le 72 ore dall'orario di inizio ufficiale. Se una gara, per qualsiasi ragione, fosse abbandonata prima del 75% della distanza totale (arrotondata per difetto al numero di giri completati), l'evento sarà considerato interamente nullo, anche se la FIA decidesse che la gara abbia un valore intero ed assegni i punti ai piloti ed alle squadre.

Per scommesse relative alle qualifiche, decisioni prese dagli ufficiali di gara o dalla FIA prima della fine dell'ultima sessione di qualifiche che hanno influenza sull'effettiva posizione di partenza in griglia, non avranno alcun effetto sulle scommesse piazzate sugli eventi "pole". Se un pilota per qualsiasi motivo ottiene una penalità (prima o durante le qualifiche) da scontare come retrocessione di X posizioni dalla griglia di partenza della gara, la penalità non verrà considerata per il pagamento delle scommesse sui mercati "pole".

Se un pilota non è in grado, per qualsiasi motivo, di prender parte alle qualifiche ufficiali, tutte le scommesse relative al pilota saranno ritenute nulle. Se un pilota non è in grado, per qualsiasi motivo, di prender parte alla gara, nonostante abbia concluso con successo le qualifiche, le scommesse relative alla gara saranno considerate nulle, mentre quelle relative alle qualifiche saranno ritenute valide. La partecipazione al giro di pre-gara (giro di ricognizione) vale come partecipazione alla gara, quindi un pilota che si ritira durante il giro di pre-gara, ai fini delle scommesse, ha comunque partecipato alla gara stessa.

Se, dopo i risultati di prove libere o qualifiche, vengono pubblicate decisioni ufficiali da parte della FIA o degli ufficiali di gara che influenzano direttamente il risultato della gara, o se un pilota si ritira dopo la pubblicazione dei risultati della sessione precedente, ma prima dell'inizio della sessione successiva, Betaland.com si riserva il diritto di cancellare tutte le scommesse basate su tali informazioni.

Campionato Piloti: ogni partecipante è quotato come possibile vincitore del Campionato di Formula 1. Il punteggio delle singole gare viene sommato per decidere il vincitore del Campionato Piloti. Tutte le scommesse saranno contabilizzate secondo la classifica ufficiale fornita dalla FIA.

Campionato Costruttori: i punti totalizzati dai piloti vengono aggregati per ottenere il punteggio della squadra. Ogni squadra è quotata come possibile vincitrice del Campionato Costruttori. Tutte le scommesse saranno contabilizzate secondo la classifica ufficiale fornita dalla FIA.

Qualifiche: ai fini della scommessa, verranno utilizzati i tempi di qualifica ufficiali forniti dalla FIA. I piloti dovranno gareggiare sin dalla prima qualifica. Per quanto riguarda le scommesse sul pilota più veloce nelle qualifiche, verrà preso in considerazione il tempo registrato nel terzo turno. Se, per qualsiasi motivo, il terzo turno non avesse luogo, le scommesse saranno assegnate in base alla griglia ufficiale stabilita dalla FIA. Le penalizzazioni sulla griglia di partenza non saranno considerate, ma si terrà conto di eventuali penalizzazioni sulle qualifiche indicate dall'organo ufficiale.

Testa a testa qualifiche: due piloti possono essere abbinati in un ”testa a testa“ su chi si piazzerà meglio, a condizione che entrambi inizino le qualifiche sin dalla prima fase. Ai fini della scommessa, verranno utilizzati i tempi di qualifica ufficiali forniti dalla FIA.

Gran Premio: tutti i piloti che iniziano il giro di ricognizione sono considerati come partecipanti al Gran Premio. Ai fini delle scommesse, le posizioni sul podio saranno utilizzate per determinare il 1º, 2º e il 3º classificato. Tutte le scommesse saranno contabilizzate secondo la classifica ufficiale fornita dalla FIA, all'atto della presentazione sul podio. Non saranno prese in considerazione eventuali indicazioni successive che modificheranno i risultati.

Testa a testa Gran Premio: due piloti possono essere abbinati in un ”testa a testa“ su chi si piazzerà meglio, a condizione che entrambi inizino la gara. In caso di ritiro di uno dei due piloti, sarà considerato vincente colui che si sarà ritirato dopo il maggior numero di giri (ad esempio il pilota Alfa si ritira al 5° giro e il pilota Beta al 6° giro: risulterà vincente il pilota Beta). In caso di ritiro di entrambi i piloti allo stesso giro, la scommessa sarà ritenuta nulla. Tutte le scommesse saranno contabilizzate secondo la classifica ufficiale fornita dalla FIA, all'atto della presentazione sul podio, non saranno prese in considerazione eventuali indicazioni successive che modificheranno i risultati.

Regolamento per gli ex aequo: in caso di parità, la quota applicata sarà pari alla quota di accettazione divisa per il numero dei partecipanti a pari merito. Se, ad esempio, due partecipanti con la quota di 2.80 e 1.90 conseguono lo stesso risultato (sono entrambi vincitori), le quote finali saranno 1.4 (2.80:2) e 0.95 (1.90:2).

Tipologie di sommessa:

Qualifiche:

  • Margine di Vittoria Qualifiche: bisogna pronosticare il margine di tempo sul miglior giro in qualifica tra il pilota che ottiene la pole position e il secondo classificato.
  • Migliore Gruppo 1-5 (Qualifiche): bisogna pronosticare quale pilota del gruppo indicato otterrà il miglior piazzamento nelle qualifiche. Nel caso in cui un pilota per qualsiasi ragione non dovesse partecipare, le scommesse saranno considerate nulle.
  • Podio Qualifiche: bisogna pronosticare se il pilota selezionato terminerà le qualificazioni (nelle prime tre posizioni).
  • Testa a Testa Qualifiche: bisogna pronosticare quale tra i due piloti in lista avrà il miglior piazzamento nelle Qualifiche.
  • Vincente Qualifiche: bisogna pronosticare quale pilota otterrà la Pole Position.
  • Gara (Principali):

  • Class/No class: bisogna pronosticare se il pilota sarà classificato o meno in base al rapporto ufficiale FIA al termine della gara.I piloti che completano almeno il 90% dei giri completati dal vincitore (arrotondati per difetto al numero intero di giri) sono considerati come piloti che hanno terminato la corsa in base all'ordine d'arrivo ufficializzato dalla FIA al momento della presentazione del podio.
  • Giro più veloce del GP: bisogna pronosticare il pilota che realizzerà il giro più veloce durante il Gran Premio.
  • Se un pilota non partecipa alla gara, le scommesse accettate su quel concorrente saranno considerate perdenti.
  • Migliore Gruppo 1-5 (Gara) i piloti vengono suddivisi in gruppi ai soli fini delle scommesse. Il vincitore della scommessa sarà il pilota che concluderà la gara con il miglior piazzamento, in base alla classifica ufficiale fornita dalla FIA all'atto della presentazione sul podio. Non saranno prese in considerazione eventuali indicazioni successive che modificheranno i risultati. Se tutti i piloti inclusi nel gruppo non si classificano, sarà considerato vincitore il pilota che avrà completato il maggior numero di giri. Se tutti i piloti inclusi nel gruppo non si classificano e due o più piloti si ritirano nel corso dello stesso giro, si applicano le regole per gli ex aequo. Nel caso in cui un pilota non prenda parte alla competizione, la scommessa sarà considerata nulla. Si ricorda che tutti i piloti che iniziano il giro di ricognizione sono considerati come partecipanti al Gran Premio.
  • Podio Gara: bisogna pronosticare i primi 3 classificati del Grand Premio. Al fine di determinare la corretta posizione del pilota farà fede il risultato pubblicato sul sito ufficiale della competizione su www.formula1.com.
  • Scuderia Vincente Gara: bisogna pronosticare quale scuderia vincerà il Gran Premio.
  • Testa a Testa Gara: bisogna pronosticare quale tra i due piloti in lista avrà un piazzamento migliore nel Gran Premio. Nel caso di due piloti che si ritirano nello stesso giro, le scommesse relative saranno considerate nulle.
  • Vincente Gara: bisogna pronosticare il vincitore del Gran Premio.
  • ALTRI:

  • Bandiera Rossa si/no: bisogna pronosticare se verrà sventolata la bandiera rossa durante la gara.
  • Cars Classified: bisogna pronosticare il numero di piloti che si classificherà in base al rapporto ufficiale FIA al termine della gara.
  • Classificazione Piloti: bisogna pronosticare se il pilota selezionato si classificherà in una posizione con numero pari o dispari. Nel caso in cui il pilota selezionato non si dovesse classificare, tutte le scommesse saranno considerate perdenti.
  • In Testa dopo il Primo Giro: bisogna pronosticare quale pilota sarà in testa alla fine del primo giro.
  • Limite di Velocità superato nel Pit Lane: bisogna pronosticare se il pilota selezionato supererà il limite di velocita del pit lane.
  • Margine di Vittoria Gara: bisogna pronosticare il margine di tempo all'arrivo tra il pilota vincitore e il secondo classificato. Se negli ultimi 10 giri dovesse intervenire la safety car, tutte le scommesse saranno considerate nulle.
  • Nazionalità del pilota vincente: bisogna pronosticare la nazionalità del pilola vincente.
  • Numeri di Pit Stop: bisogna pronosticare se il numero di pit stop sono over o under del parametro di riferimento.
  • Numero di Piloti che Guideranno il Gran Premio: bisogna pronosticare il numero di piloti diversi che guideranno il Gran Premio. Per essere considerato così, un pilota deve attraversare la linea del traguardo in testa. Il vincitore della pole position verrà considerato come in testa della gara.
  • Numero piloti Classificati: bisogna pronosticare se il numero di piloti che si classificheranno sarà inferiore/superiore o compreso tra le selezioni proposte. Al fine di determinare la corretta posizione del pilota farà fede il risultato pubblicato sul sito ufficiale della competizione su www.formula1.com.
  • Primi 10: bisogna pronosticare i primi 10 classificati del Grand Premio. Al fine di determinare la corretta posizione del pilota farà fede il risultato pubblicato sul sito ufficiale della competizione su www.formula1.com.
  • Primo Pilota Ritirato: bisogna pronosticare quale sarà il primo pilota a ritirarsi durante il Grand Premio. Nel caso in cui due o più piloti dovessero uscire di pista nello stesso momento e quindi ritirarsi, verrà applicata la regola del Dead Heat. Questa viene calcolata dividendo la puntata proporzionalmente con il numero di vincitori in quel determinato evento. Così, nel caso di due Dead Heat, il tuo ritorno sarà metà di quello che sarebbe dovuto essere. Al fine di determinare il primo ritirato della corsa farà fede il sito ufficiale www.formula1.com.
  • Primo/ultimo Pit stop: bisogna pronosticare il primo o ultimo pilota che effettua' un pit-stop. Piloti che non sono nella lista quotata da Betaland non saranno considerati.
  • Ritiri nel Primo Giro: bisogna pronosticare quanti ritiri ci saranno durante il primo giro (0,1,2,3,4+).
  • Ritiro al Primo Giro: bisogna pronosticare se il pilota selezionato si ritira al Primo Giro del Gran Premio.
  • Safety Car si/no: bisogna pronosticare se durante la gara entrerà la Safety car.
  • Tripletta: bisogna pronosticare se il pilota selezionato vincerà la Gara, le Qualifiche ed otterrà anche il Giro più Veloce.
  • Ultimo Pilota Ritirato: bisogna pronosticare quale sarà l'ultimo pilota a ritirarsi durante il Grand Premio. Nel caso due o più piloti che dovessero uscire di pista nello stesso momento e quindi ritirarsi, verrà applicata la regola del Dead Heat. Questa viene calcolata dividendo la puntata proporzionalmente con il numero di vincitori in quel determinato evento. Al fine di determinare il primo ritirato della corsa farà fede il sito ufficiale www.formula1.com.
  • Vincente Prove Libere: bisogna pronosticare il vincente della prova libera indicata.
  • Virtual Safety Car (VSC): bisogna pronosticare se durante la gara ci sara' un regime di ”Virtual Safety Car“.